CERTIFICAZIONE ENERGETICA

Se manca l’attestato, inteso anche come base di partenza per risparmiare energia, non si possono configurare compravendite né stipulare contratti di affitto immobiliari

La certificazione energetica (Ape) è una procedura che mira, attraverso le informazioni che restituisce, a creare nei proprietari ed utilizzatori consapevolezza sull’effettivo consumo di energia. Il fine perseguito è quello di migliorare il rendimento energetico e, mediante azioni di riqualificazione, ottenere una riduzione dei consumi.

La sua affermazione però non riguarda scopi così lodevoli: l’indicazione della classe energetica risulta indispensabile nel momento in cui si decide di mettere in affitto un appartamento. Lo stesso vale in una qualsiasi compravendita: nella fase preparatoria sarà direttamente il notaio a richiederne l’attestazione.

La certificazione energetica si divide in due fasi:

Fase preliminare

  • Acquisizione della documentazione relativa allo stato di fatto del locale/edificio
  • Verifica dei progetti esistenti relativi agli isolamenti presenti

Fase operativa

  • Sopralluoghi tecnici dell’immobile
  • Rilievi integrativi
  • Classificazione energetica dell’edificio nello stato di fatto
  • Emissione dell’attestato di certificazione energetica

Sc Divisione Certificazioni può certificare qualunque tipologia di stabile nell’area di Milano e Provincia. Dal 2016 i suoi servizi vengono erogati anche all’intera Lombardia.

I nostri lavori

Clicca sul pulsante per richiedere, senza alcun impegno, un preventivo completamente gratuito. Evaderemo una risposta puntuale ed esaustiva in 24 ore
Iscriviti alla nostra newsletter, riceverai direttamente in e-mail news e aggiornamenti sul mondo condominio, realizzati da un pool di professionisti di settore