Nei giorni scorsi i tecnici specializzati Sicurcond hanno portato a termine un intervento complesso, relativo a una sostituzione di un tratto di tubazione condominiale, dove corrono le acque nere, all’interno del locale autoclave.

L’operazione ha interessato una porzione specifica della tubatura di un complesso di Milano, che, nel dettaglio, parte dalla braga murata nella parete di entrata al locale fino al sifone in gres dove ci si è ricollegati.

Una volta chiuso il lavoro, si è potuto riaprire l’acqua condominiale. Come ultima fase, gli operatori hanno proceduto alla prova di tenuta e collaudo di quanto installato, che ha confermato l’esito positivo dell’intero intervento. Tutto è andato dunque per il meglio!